Piccole strategie per essere più produttivi

business-idea-1240834_1280.jpg

Quante volte ci sentiamo inconcludenti, pigri, demotivati? Come se non bastasse, il mondo intero sembra correre a velocità supersonica!
Ho raccolto 5 piccoli consigli in un articolo per la piattaforma IlBuongiorno: 5 consigli per contrastare la pigrizia.

PS Sei uno studente universitario e senti il peso degli esami incombere? Questo percorso potrebbe fare al caso tuo 😉

Buona lettura e…buon lavoro

Annunci

Ansia da esame: impariamo a gestirla meglio!

Avvertire una certa quantità di ansia prima di un esame è quasi fisiologico: fornisce quella “spinta” a concentrarsi e a investire le proprie energie sulla performance. Quando l’ansia comincia a diventare troppa può, al contrario, produrre effetti negativi, andando a interferire con le proprie emozioni e penalizzando notevolmente il rendimento. Può capitare, ad esempio, di non riuscire a leggere bene quanto richiesto da un test scritto, oppure di fare scena muta all’orale.693207281

Su un articolo per PsicologiOnline ho raccolto qualche piccolo accorgimento utile per gli studenti e in generale per tutti coloro che si trovano a provare molta ansia in prossimità di una prova (un concorso pubblico, una valutazione,…)

Se stai cercando un aiuto più mirato, presso il mo studio in Torino ho attivato un percorso ad hoc, articolato in quattro appuntamenti settimanali da un’ora ciascuno. Gli obiettivi sono:

  • valutare lo stile di apprendimento più funzionale;
  • imparare a usare meglio tempo e risorse;
  • riconoscere e gestire l’ansia in maniera più adattiva;
  • apprendere qualche esercizio di rilassamento

Il costo totale del pacchetto è di 200 euro e al termine valuteremo insieme se proseguire con un percorso di sostegno e con quali modalità. Nasce per gli studenti universitari ma può essere fruito anche da studenti delle superiori (ovviamente per i minorenni serve l’autorizzazione di entrambi i genitori/tutori!).

Per ulteriori informazioni e iscrizioni vi rimando all’apposita sezione sul mio sito.

 

#maturisenzansia: ebook scaricabile per maturandi e non

Tra una settimana partiranno gli Esami di Stato 2014, la vecchia “maturità”.
Si tratta di una grande tappa nella vita di ciascun studente, tanto da essere sognata molto spesso da adulti, anche a distanza di molti anni 🙂

Come fare a gestire l’ansia e il panico da esame?
Nella piccola guida scaricabile qui sotto in formato ebook sono stati raccolti 12 piccoli consigli, utili come indicazioni generali:

>>>#maturisenzansia<<<

( si tratta della versione aggiornata del documento pubblicato lo scorso anno QUI)

 

In sintesi:

 

maturi senza ansia

Per concludere…
Lo stress non è sempre negativo.
L’ansia da esame, entro certi livelli, può avere una funzione energizzante, funzionale alla riuscita.
Se l’ansia diventa troppa, ingestibile e paralizzante, potrebbe essere spia di un malessere ben più profondo dell’esame in sé. Pertanto in questi casi è bene chiedere aiuto, rivolgendosi a un professionista.