Perché non riesco a stare a dieta? Evento a Torino

Perché ci sono persone che alla prima dieta ottengono risultati, e altre che dopo anni non riescono a trovare un miglioramento?
Perché alcuni riescono a stabilizzarsi sul peso forma e altri invece riprendono ( magari con gli interessi) i kg persi?
Queste e altre domande faranno da spunto durante l’evento Perché non riesco a stare a dieta? che si terrà venerdì 27 settembre dalle 18:00 alle 19:30 presso il mio Studio in Torino.

Io & La Dieta

Per motivi organizzativi e di capienza della sala è richiesta l’iscrizione anticipata al costo di 15 euro. Potete acquistare il vostro posto tramite la piattaforma Eventbrite oppure  contattandomi  tramite i recapiti presenti in questa pagina per conoscere le altre modalità di pagamento disponibili.

Vi aspetto!

Fame nervosa: parliamone insieme . Evento a Torino

Con l’espressione “fame nervosa” siamo soliti definire ciò che in psicologia chiamiamo “emotional eating“, cioè quell’insieme di comportamenti alimentari in cui si mangia per cercare di gestire un’emozione.

My Post copy (1).jpg

A questo tema dedicherò il primo evento del 2019 presso il mio studio: parleremo insieme delle cause principali del fenomeno, dei suoi segnali e delle strategie per imparare ad avere un comportamento alimentare più consapevole. Vedremo perché il cibo non è un nemico malvagio e quali meccanismi psicologici si celano dietro il fallimento di molte diete.

Data la capienza della sala, il numero di partecipanti ha un limite massimo.
Questo incontro si terrà sabato 26 gennaio 2019  dalle 15:00 alle 16:30 e avrà un costo di 15 € a persona (Verrà chiesta ulteriore conferma il giorno prima in modo da permettere la partecipazione a chi realmente interessato) .

Per iscrizioni e informazioni:

  • Telefonare o inviare un messaggio WhatsApp al numero 3454551671
  • scrivere tramite il modulo presente in questa pagina

…vi aspetto in Corso Duca degli Abruzzi 42! 🙂

Sostegno psicologico nei casi di sovrappeso e obesità. Un articolo e un pacchetto consulenza.

Per perdere peso, soprattutto in caso di obesità, dieta ed esercizio fisico possono non bastare. È necessario comprendere e modificare quell’insieme di pensieri e comportamenti che vanno a interferire con il raggiungimento e il mantenimento di un corretto stile alimentare.

Pertanto, accanto al lavoro di specialisti della nutrizione, può rivelarsi utile un percorso parallelo con uno psicologo.

Per questo tipo di situazioni trovo particolarmente vantaggioso l’utilizzo di un diario alimentare: ne parlo in un articolo per il portale PsicologiOnline.

Inoltre, se siete di Torino e dintorni e desiderate intraprendere un percorso psicologico di sostegno psicologico per obesità e sovrappeso, fino al 30/06 potete usufruire di un pacchetto di consulenze a prezzo agevolato. Trovate QUI i dettagli dell’offerta.